Come Funziona la Garanzia del tuo Robot Aspirapolvere

In questo articolo vediamo come funziona esattamente la garanzia del tuo robot aspirapolvere: vedremo cosa copre, quanto dura, come usufruirne e molto altro. Se hai avuto problemi con il tuo robot aspirapolvere comprato da poco oppure se hai solo voglia di sapere tutto sulla garanzia dei robot aspirapolvere sei nel posto giusto. Iniziamo.

Garanzia robot aspirapolvere: Cos’è?

Per garanzia si intende una sorta di “assicurazione” o di “certezza” data all’acquirente a riguardo della qualità del prodotto che ha acquistato. In questo articolo ci occuperemo della garanzia che protegge il tuo robot aspirapolvere contro malfunzionamenti o difetti di produzione.

Cosa copre la Garanzia?

In realtà questo differisce da produttore a produttore. Puoi trovare tutti i dettagli nel libretto di garanzia che hai ricevuto con l’acquisto del tuo robot. In linea di massima possiamo dire che una garanzia per robot aspirapolvere comprende:

  • problemi di ricarica, di accensione e spegnimento del robot
  • malfunzionamenti riguardanti i programmi di pulizia del robot
  • problemi individuati da bip sonori o codici di errore nel robo
  • problemi ai sensori
  • problematiche con la connettività via app, telecomando o assistente vocale

La garanzia invece non comprende generalmente danni derivanti da

  • mancata osservazione delle precauzioni segnalate nel manuale di istruzioni;
  • modifiche effettuate da personale non autorizzato;
  • urti o caduta di corpi estranei;
  • deterioramento o usura;
  • negligenza, uso improprio o uso in ambienti non idonei;
  • atti vandalici di qualsiasi genere

Quanto dura la Garanzia?

La garanzia dura due anni dalla data di acquisto del robot. L’unica eccezione riguarda la batteria del robottino aspirapolvere. Per questo componente, infatti, la garanzia è ridotta a 12 mesi. Non è una cosa anormale, è così anche per altri dispositivi come ad esempio i monopattini elettrici. La garanzia standard è sempre gratuita.

Come si può esercitare o usufruire della garanzia?

Se hai un problema con il tuo robot, prima di esercitare la garanzia controlla di avere a disposizione:

  1. Lo scontrino tradizionale o digitale o la fattura d’acquisto
  2. Il certificato di garanzia incluso nella confezione
  3. Il numero seriale o il codice del robot aspirapolvere

Se sei in possesso di questi tre dati allora puoi subito usufruire della tua garanzia. Collegati al sito del produttore del tuo robot (tra i più famosi ci sono Roomba, Xiaomi, IKohs, Vileda )

Ricorda: se esegui spesso una buona manutenzione del robot seguendo la mia guida, probabilmente non avrai mai bisogno di ricorrere a garanzia o assistenza!

Foto di TeroVesalainen da Pixabay

Come Funziona la Garanzia del tuo Robot Aspirapolvere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *