Mappatura del Robot Aspirapolvere Non Funziona: Cosa Fare

La mappatura è una funzione molto importante, direi quasi fondamentale in un robot aspirapolvere, soprattutto per tutte quelle persone che hanno necessità di pulire stanze medio-grandi. Se la mappatura del tuo robot aspirapolvere improvvisamente non funziona più, sei nel posto giusto. Qui ti parlerò di tutte le cause che possono ostacolare il buon funzionamento della mappatura, ma sopratutto delle possibili soluzioni per risolvere il problema del tuo robot con la mappatura.

Mappatura: Possibili cause di malfunzionamento

Ecco un elenco delle principali cause di malfunzionamento o non funzionamento della mappatura delle stanze della casa:

  • la funzionalità non è stata correttamente abilitata dalle impostazioni del robot aspirapolvere
  • il robot aspirapolvere non è collegato al Wi-Fi
  • il software del robot aspirapolvere non è aggiornato
  • i sensori della mappatura sono danneggiati o difettosi
  • la funzionalità non è inclusa nel modello di robot aspirapolvere

Le soluzioni

Per risolvere il problema con la tua mappatura, segui e metti in pratica le seguenti soluzioni che ti propongo:

  1. Verifica, prima di tutto, che il tuo robot abbia la funzione di mappatura. Non tutti i robot infatti dispongono di questa capacità e soprattutto quelli di fascia più bassa (100-200 euro) ne sono sprovvisti.
  2. Controlla che la mappatura sia abilitata dall’applicazione per controllare il robot sul tuo smartphone. Troverai il comando per attivarla/disattivarla in impostazioni > mappatura.
  3. Controlla che il robot sia correttamente collegato al Wifi. Dovresti vedere lo stato di connessione Wifi del robot sempre tramite l’app, o in alcuni modelli, tramite una spia sul robot aspirapolvere. Per sicurezza spegni e riaccendi il modem, in modo da forzare la riconnessione del robot aspirapolvere alla rete WiFi casalinga
  4. Sempre dall’app, controlla che ci siano aggiornamenti software da effettuare. Soprattutto gli iRobot Roomba richiedono di avere sempre l’ultimo aggiornamento installato per far funzionare in maniera corretta la mappatura
  5. Se a questo punto non sei ancora riuscito/a a far funzionare la mappatura, è probabile che si siano rotti i sensori. Per questo caso dovresti rivolgerti all’assistenza e, se hai comprato il robot aspirapolvere entro gli scorsi 12 mesi, far valere la tua garanzia
mappatura robot aspirapolvere non funziona

Mappatura: come resettarla

Se la mappatura del tuo robot aspirapolvere non funziona più oppure se hai cambiato casa, potresti voler resettare la mappatura. Per farlo, ti basterà collegare il tuo smartphone al robot tramite l’applicazione, andare in “settings” o “impostazioni” e cercare “map report” “mapping” o “mappatura”. Da questa schermata potrai poi cancellare l’attuale mappatura per inserirne una nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *